Come essere positivi per il corpo con un corpo di 80 anni

Se posso farlo con questo corpo rugoso e sgretolato, chiunque può farlo.

Foto di Dim 7 su Unsplash

Esiste una donna nel mondo occidentale che non ha lamentato la maledizione dei problemi del corpo?

Ho sentito donne formose in alcuni paesi del terzo mondo celebrare le loro dimensioni in segno di prosperità.

E a loro dico, come posso richiedere la cittadinanza?

Foto di Agus Dietrich su Unsplash

Non solo trovo il cibo etnico più interessante di hamburger e patatine fritte, ma oh come mi piacerebbe vivere tra le persone che non hanno un esaurimento emotivo se passano da una dimensione 2 a una dimensione 4 durante le vacanze.

Come se dovessi essere così fortunato ad avere quel problema!

L'unica volta che avevo una taglia due era il giorno in cui sono nato.

Per chiarire, il mio peso di solito registra la media in altezza e scala di peso, qualunque sia normale. Cioè, non ho mai avuto un dottore che mi dia "il discorso". Che il mio peso era dannoso per la mia salute. Le mie zucchero jones, forse, ma questa è un'altra storia. Potete leggerlo qui. Allora perché mi sono preoccupato di come appaio?

Non ricordo esattamente quando mi sono reso conto dei difetti del mio corpo. Da qualche parte nella scuola di grammatica, la madre della mia migliore amica ha detto che avevo le gambe grasse. Era un po 'una maniaca del controllo, sempre seduta sulla testa di sua figlia per ottenere macchie sui suoi vestiti e aumentare di peso. L'ultima volta che ho sentito, il mio ex amico atletico era un peso di 300 chili ed era agorafobico. Storia vera. Mi chiedo che abbia qualcosa a che fare con lo stile genitoriale di sua madre?

Qualche anno dopo, ho avuto il mio primo incontro con problemi di immagine corporea. Mi si è intrufolato come un ladro nella notte. Nonostante l'osservazione denigratoria della madre della mia amica, non ho mai pensato al mio peso. All'età di sedici anni, mi sono rotto l'alluce. Sono stato ricoverato in ospedale e riposato a letto per tre mesi. Sì, i tempi sono cambiati. Oggi mi metterebbero in uno stivale e mi rimanderebbero a scuola per non perdere un quiz pop, ma cosa posso dire?

Ero stato un adolescente attivo che ha mangiato tre quadrati e un dessert quando ho potuto ottenerlo. Mia madre non andava matta per i dolci, quindi di solito passavo un po 'di soldi da babysitter in un bar di caramelle una volta ogni tanto, e basta. Ma il mio riposo a letto forzato mi ha mandato direttamente al barattolo dei biscotti, o ovunque mia madre nascondesse degli spuntini. Quando sono tornato a scuola, riuscivo a malapena a stare in uniforme.

Foto di Siora Photography su Unsplash

Quello fu l'inizio del mangiare emotivo e della dieta yo-yo. L'ho adorato? Vorrei contare le fatture della terapia.

Quindi, come la maggior parte dei miei amici nel corso degli anni, il mio amore per se stessi era basato sul numero sulla mia bilancia al mattino o sulla dimensione dei miei jeans. Se la mia vita da fidanzato è rimasta indietro, sono corso al frigo per conforto. Quando non riuscivo a sopportare le mie dimensioni, seguivo una dieta di moda.

Fatto interessante: di recente ho visto una mia foto in quel momento in cui ero legato a nodi delle mie dimensioni. Sembravo perfettamente a posto. Cos'era il BFD? È stata una lezione interessante quando ho iniziato a leggere tanti articoli sulla positività del corpo.

Donne che scrivono di disturbi alimentari (una cosa, io stesso ho avuto un tocco (ahem), donne con dismorfia corporea che non riescono a vedere i loro corpi in una luce positiva. Donne che hanno regole sul modo in cui vediamo i loro corpi. Guarda. Non guardare, ho iniziato a scricchiolare quando avevo letto questi pezzi, chiedendomi se avessi offeso qualcuno inavvertitamente, fissando lo spazio sull'autobus e una donna formosa che fissava indietro pensando che le stavo dando un occhio laterale.

È abbastanza per dare un mal di testa al corpo se non abbiamo abbastanza problemi con il nostro corpo così com'è.

Foto di Vinicius Amano su Unsplash

Poi ho iniziato a leggere del movimento positivo del corpo. Lascia che te lo dica, se qualcuno avesse bisogno di una rotazione positiva sul suo corpo, sono moi, gente.

Alcuni ageists pensano che ai vecchi non importa come guardiamo. Come se avessimo un'idea sbagliata che canne e deambulatori siano dichiarazioni di moda insieme a vestiti pesanti e scarpe ortopediche.

Bene, lascia che te lo dica, coniglietto, se c'è qualcuno che ha bisogno di un movimento positivo per il corpo, è un vecchio geezer in jeans cadenti dal tavolo di vendita di Costco e una giacca a vento in nylon che era fuori moda quando l'ha comprato venti anni fa.

Ma cosa deve fare un povero ragazzo? Ha avuto un periodo di BPCO e un periodo spaventoso nel trattamento del cancro alla prostata, durante il quale ha dovuto rinunciare alla sua partita di tennis e alle sue passeggiate quotidiane. Quando si riprese, si guardò allo specchio e disse: WTF? Dov'è finito il mio culo? Quindi dimentica di provare ad apparire come un modello GQ. La sfida è trovare un paio di calzini tubolari da abbinare a quelle enormi scarpe da ginnastica bianche, gli unici calci in cui può più entrare.

La donna non se la passa meglio, con le tette che navigano a sud come un esploratore del 17 ° secolo, la pelle che sembra un rendering di un mammifero preistorico e i capelli che potresti confondere con il fuzz che togli dall'aspirapolvere.

Quando la forza di gravità spoglia il tuo scheletro di ben tre pollici nel tempo, finirai con una ruota di scorta intorno al tuo braccio centrale anche se sei un drogato di allenamento. Mi piacerebbe vedere un designer che ha un bell'aspetto per 5 '5 "di pelle su uno scheletro 5'2".

Dove una volta abbiamo fermato il traffico, ora sentiamo i clacson che ci squillano per toglierci di mezzo. Non importa quando inizia, nei nostri anni '50, '60 o '70, dobbiamo tutti far fronte a un corpo che è diventato uno scherzo crudele di Madre Natura.

Foto di v vasileh su Unsplash

Se ho avuto problemi ad amare il mio tempio dello spirito quando ero giovane e bello, cosa dovrei fare per questo relitto di protoplasma per il prossimo decennio, supponendo che rimanga abbastanza sano da vivere così a lungo? Odio me stesso ogni giorno? Perché quello è lo standard.

Meglio avere un bell'aspetto che stare bene.

Ho tutto quanto sopra. Bene, tranne che i miei capelli hanno retto. Ma non riesco nemmeno a riconoscere il resto di me in questi giorni. Ricevo occasionali attacchi di scontrosi su una cosa minore o sull'altra, ma per il resto sono sano e in forma perché mangio bene (abbastanza) e faccio esercizio (abbastanza spesso).

Tuttavia, la valuta su cui una volta ho basato il mio valore ha perso il suo valore. Quindi, penso a me stesso quando leggo delle donne che lottano con le immagini del corpo e scrivono della positività del corpo, non mi interessa quanto sei grande, quanto ossuto o a petto piatto. Se sei in salute, ti scambierò le tue immagini del corpo con le mie in qualsiasi giorno della settimana e due volte la domenica.

Non lo dico per diminuire la sofferenza degli altri. Ma mentre leggevo questi articoli sinceri sulle donne che venivano a patti con un corpo che non corrispondeva al set ideale di aziende cosmetiche e stilisti di moda, ho avuto un'epifania.

Per qualcuno che ha sempre ossessionato il suo aspetto, che a volte ha speso più di quanto avrebbe dovuto tenere testa a testa con le ultime dichiarazioni di moda, come posso creare un atteggiamento positivo per un corpo a cui nessuno si preoccupa più?

Bene, si scopre che le persone si preoccupano ancora di questo corpo. I dottori e le infermiere che ci hanno lavorato e che se ne sono occupati durante nove interventi chirurgici in questo secolo e oltre, tra cui la paura del cancro e una misura salvavita sul mio cuore.

Anche se non mi sarei aspettato che facessero di meno, quando ho avuto la possibilità di vedere questi guerrieri medici che si stavano dedicando a me, questo ha dato una svolta diversa a come ho visto il mio corpo. Ricordo una notte particolarmente difficile in ospedale dopo il mio intervento a cuore aperto. Avevo problemi a respirare e tutto faceva male. Un'infermiera ha trascorso ore con me, controllando le mie incisioni, i miei IV, chiedendo a uno specialista polmonare di aiutarmi.

I miei chirurghi e cardiologi hanno controllato tutte le statistiche sulla mia cartella e mi hanno parlato come se fossi l'unica vita in ospedale che contava. Quando, in effetti, più di una dozzina di persone nel reparto hanno avuto lo stesso intervento chirurgico e stavano ricevendo lo stesso livello di assistenza.

Dopo essermi ripreso da questo calvario, mi ha colpito come un fulmine. Se a queste persone può interessare così tanto il mio corpo, come oso lamentarmi, criticarlo, picchiarlo con diete per cambiarlo?

Certo, ho apprezzato la mia vita, ma era la nave che la conteneva che credevo venisse meno. Ho ricordato i giorni in cui qualcuno ha detto che avrei dovuto essere grato per qualunque età fossi perché non sarei mai più stato così giovane.

Certo, esatto. Ai miei tempi più giovani, non apprezzavo quello che avevo. Mi sono concentrato solo sul numero sulla bilancia invece che sulla mia pelle senza rughe, sulle mie ossa e sui miei muscoli forti, sulla mia memoria da frusta che poteva ricordare un numero di telefono vent'anni dopo l'ultimo utilizzo.

Ma non era abbastanza buono per me allora. Avevo bisogno di sembrare un modello di passerella per sentirmi positivo sul mio corpo. O avevo bisogno di un uomo che venisse e mi dicesse che ero la cosa migliore da quando avevo il pane a fette.

Divertente, però, anche se ho avuto momenti in cui mi è piaciuto quello che ho visto allo specchio, ciò non ha fermato la progressione del tempo. Pochissimi di noi raggiungono la vecchiaia e sembrano polli primaverili. Ciò significa che tutti dobbiamo fare i conti con amare noi stessi e apprezzare un corpo che è tutt'altro che pronto per una foto.

E penso di aver trovato l'indizio. Sicuramente apprezzare le cure salvavita che ho ricevuto quando ero malato mi ha aiutato a vedermi sotto una luce diversa. Ma era più che mi ero avvicinato a perdere la vita. Il mio intervento alla tiroide potrebbe aver rivelato il cancro, ma per fortuna non lo ha fatto. Allo stesso modo, quando ho avuto un'isterectomia. Capito nel giro di poco tempo mi è stato detto.

Il grande successo è stato l'intervento chirurgico sul mio cuore. Quando ero un bambino, una valvola cardiaca cattiva uccideva le persone. Ha ucciso un cugino di primo grado e forse mia zia. Ma ho vinto alla lotteria. Ho subito un intervento chirurgico a pieni voti.

Ma avrebbe potuto andare lateralmente. Lo fa per alcune persone. È una manovra piuttosto drastica far aprire e riparare le interiora con pezzi di ricambio. Sono uscito da quell'intervento con una grande dose di gratitudine. Per il mio team di assistenza sanitaria, il mio DNA che mi ha dato il mezzo per sopravvivere. E il mio corpo per aver attraversato tutto ciò e avermi permesso di vivere un altro giorno. Un altro anno e quasi, finora, un altro decennio.

Mi sento positivo per il mio corpo in questi giorni? Non vorrei andare in giro in bikini, ma non devo. Vivo solo la mia vita e non guardo più allo specchio nei giorni in cui sono un po 'scioccato da quanti anni sembro. Faccio pace con la cicatrice sul petto e il corpo stropicciato che mi porta in giro. Non do più uno stronzo volante se sono qualche chilo in più di quanto mi piacerebbe, se i miei jeans mi fanno sembrare giovane o se i miei giorni in cui indosso abiti senza maniche sono finiti. Mi metto più rossetto e rossetto che posso e metto in mostra le mie cose.

Se non avessi questo corpo, non sarei vivo. Non puoi avere più corpo positivo di quello.